Posts By: AITI

Votazioni cantonali del 19 maggio 2019: AITI contraria all’iniziativa popolare “Giù le mani dalle Officine”

Posted by & filed under Comunicati stampa, News.

L’Associazione industrie ticinesi si dichiara contraria all’iniziativa popolare “Giù le mani dalle Officine” che mira alla creazione di un polo tecnologico-industriale nel settore del trasporto pubblico sull’area attualmente occupata dalle Officine FFS di Bellinzona. Pur riconoscendo le intenzioni degli iniziativisti, quanto proposto rischia di creare numerosi problemi. Paradossalmente, se approvata, l’iniziativa rischia di costituire un ostacolo alla realizzazione della nuova officina (e il relativo… Continua

Leggermente peggiorato il clima di fiducia dei consumatori

Posted by & filed under Comunicati stampa, News.

Berna, 03.05.2019 – È leggermente peggiorato il clima di fiducia dei consumatori in Svizzera. Il relativo indice si situa soltanto lievemente al di sopra della media. Se da un lato il mercato del lavoro viene ancora giudicato positivamente, dall’altro la propensione a effettuare acquisti importanti rimane contenuta. In occasione del sondaggio dello scorso aprile le consumatrici e i consumatori hanno espresso giudizi un po’ meno ottimistici rispetto… Continua

Votazione federale del 19 maggio 2019: AITI favorevole al progetto AVS-riforma fiscale e alla legge sulle armi

Posted by & filed under News.

Un SI deciso è quanto l’Associazione industrie ticinesi auspica in relazione ad una legge federale  che rappresenta una soluzione equilibrata a due problemi urgenti: la creazione di un sistema fiscale competitivo e conforme agli standard internazionali e il rafforzamento dell’AVS. La legge federale concernente la riforma fiscale e il finanziamento dell’AVS (RFFA) mira a preservare l’attrattività e la competitività della nostra piazza economica, garantendo… Continua

Chocolat Stella SA: 1’700 tonnellate di cioccolato con passione

Posted by & filed under News.

1’700 tonnellate di vero cioccolato svizzero prodotto con passione, per palati raffinati. Stiamo parlando di circa 400 milioni di quadretti di cioccolata che ogni anno escono dallo stabilimento di Giubiasco in alcune centinaia di varianti differenti. Cacao, latte e zucchero? Non sono altro che 3 degli oltre 300 ingredienti base selezionati con cura da questa azienda a conduzione famigliare che appartiene alla famiglia Müller… Continua

Cosa c’insegnano i megatrend?

Posted by & filed under News.

Il futuro non si può predire ma certamente preparare Tutti noi quando ci approcciamo agli studi e successivamente al mondo del lavoro cerchiamo di seguire i nostri interessi. Ciò è buona cosa perché chi svolge l’attività che desidera coniuga la passione con l’impegno ed è in grado di raggiungere risultati migliori. D’altra parte bisognerebbe essere capaci anche di valutare pure le proprie attitudini e… Continua

La situazione sul mercato del lavoro nel mese di marzo 2019

Posted by & filed under News.

Berna, 09.04.2019 – I disoccupati registrati in marzo 2019 – Secondo i rilevamenti effettuati dalla Segreteria di Stato dell’economia (SECO), alla fine di marzo 2019 erano iscritti 112’341 disoccupati presso gli uffici regionali di collocamento (URC), ossia 7’132 in meno rispetto al mese precedente. Il tasso di disoccupazione è diminuito dal 2,7% nel mese di febbraio 2019 al 2,5% nel mese in rassegna. Rispetto allo stesso mese… Continua

L’importanza del “Made in Ticino”

Posted by & filed under News.

“Il Ticino ha tutte le carte in regola per costituire un simbolo di eccellenza”. Con queste parole, nell’ormai lontano 2006, l’allora delegato del Consiglio federale per gli accordi commerciali Luzius Wasecha parlava del futuro del nostro Cantone. Durante un incontro svoltosi a Lugano, in occasione della giornata cantonale delle imprese, ribadì l’importanza del nostro Cantone – per tutta la Svizzera – per quel che… Continua

Generazione Z: come gestire in azienda i nuovi apprendisti 4.0

Posted by & filed under News.

I millenials sono già un ricordo. La nuova schiera di giovani apprendisti e lavoratori che ormai da qualche anno si stanno affacciando nel mondo del lavoro hanno un nuovo nome. O meglio soprannome. Sono quelli della “Generazione Z”, nati a partire dagli anni 90 e che oggi facendo due conti grossolani o frequentano l’università o appunto da poco hanno iniziato a percorrere la tortuosa, a volte, strada del… Continua