« Comunicati stampa, News

Malattia da coronavirus

A proposito della diffusione del coronavirus, invitiamo le imprese associate a fare riferimento alle informazioni ufficiali della Confederazione e del Cantone Ticino che potete trovare ai link seguenti.

Pagina dedicata della Confederazione

Pagina dedicata del Cantone Ticino

 

NOVITÀ IMPORTANTI / ULTIMI AGGIORNAMENTI

Lavoro ridotto:

 

Obbligo di quarantena: elenco degli Stati e delle regioni

Indennità per lavoro ridotto – online la pagina aggiornata con le nuove disposizioni dal 1. settembre 2020 

Accordo amichevole tra la Confederazione Svizzera e la Repubblica Italiana relativo all’imposizione dei lavoratori frontalieri a seguito delle misure adottate nel contesto della lotta alla diffusione del COVID-19


Lavoro ridotto

Indennità per lavoro ridotto – online la pagina aggiornata con le nuove disposizioni dal 1. settembre 2020 

Indennità per lavoro ridotto: la durata di percezione è prolungata a 18 mesi (01.07.2020)

Modulo online – Preannuncio di lavoro ridotto

Lavoro ridotto – domande frequenti


Link utili

Raccomandazioni per chi viaggia all’estero  (flyer)

Nuovo coronavirus: Obbligo di quarantena per chi entra in Svizzera (06.07.2020)

Accordo amichevole tra la Confederazione Svizzera e la Repubblica Italiana relativo all’imposizione dei lavoratori frontalieri a seguito delle misure adottate nel contesto della lotta alla diffusione del COVID-19

Ordinanza 3 sui provvedimenti per combattere il coronavirus (COVID-19)

Consiglio federale – Modulo online per la richiesta per un credito transitorio

Nuovo coronavirus: prescrizioni per i piani di protezione

FAQ pandemia e aziende

UFSP – manuale piano pandemico

Piano di sicurezza aziendale secondo l’ordinanza sull’impiego confinato (OIConf)

 

Comunicati stampa

Indennità per lavoro ridotto: la durata di percezione è prolungata a 18 mesi (01.07.2020)

Coronavirus: i lavoratori provenienti da Stati terzi possono essere riammessi (24.06.2020)

Coronavirus: termini chiari per il diritto all’indennità di perdita di guadagno per il coronavirus (19.06.2020)

Coronavirus: ampia normalizzazione e semplificazione delle regole di base per la protezione della popolazione (19.06.2020)

Coronavirus: la Svizzera apre le frontiere con tutti gli Stati UE/AELS il 15 giugno (05.06.2020)

Coronavirus: ulteriore allentamento delle restrizioni d’entrata a partire dall’8 giugno (27.05.2020)

Sostegno della Confederazione alle Startup (30.04.2020)

CF – Coronavirus: disposizioni transitorie concernenti il diritto all’indennità di perdita di guadagno (22.04.2020)

Consiglio federale – Adeguamenti nell’ambito dell’indennità per lavoro ridotto e scenari per la congiuntura svizzera (08.04.2020)

Il Consiglio federale aumenta a 40 miliardi il volume delle fideiussioni per il sostegno in termini di liquidità (03.04.2020)

Il Consiglio federale conferma la propria strategia e valuta un’estensione mirata delle prestazioni di sostegno (01.04.2020)

Consiglio federale – Ulteriori misure per sostenere l’economia (25.03.2020)

Coronavirus: il Consiglio federale licenzia un’ordinanza di necessità concernente la concessione di crediti e fideiussioni solidali da parte della Confederazione (qui l’ordinanza) (25.03.2020)

Consiglio federale – Pacchetto di misure per arginare le conseguenze economiche (20.03.2020)

Coronavirus ed economia – Link utili del Dipartimento federale dell’economia, della formazione e della ricerca (20.03.2020)


Altro

WHO – Basic protective measures against the new coronavirus


AITI è in contatto con l’autorità coinvolta e fornirà le informazioni ufficiali, pertinenti e utili che man mano saranno messe a disposizione. Consigliamo le imprese di attenersi a queste informazioni e di non dare credito a informazioni non verificate, diffuse ad esempio attraverso i mass media o i social network. La Segreteria AITI è a disposizione per discutere con le imprese e fornire le informazioni necessarie. Preghiamo altresì le imprese di comunicarci le loro decisioni, in particolare con riferimento all’eventuale sospensione parziale o totale dell’attività lavorativa e altro genere di misure, così da poterci permettere di aggiornare la situazione delle diverse aziende e gestire la comunicazione.

Vi ringraziamo della cortese attenzione e restiamo a disposizione per le ulteriori informazioni.