« Torna

Freddo efficiente e aiuti ProKilowatt: una questione di energia e di denaro

In Svizzera, il 14% dei consumi di elettricità riguarda sistemi di ogni dimensione per la produzione di freddo, dai piccoli impianti per la climatizzazione fino a quelli per il freddo industriale o nel settore del commercio e della distribuzione. Produrre questo freddo in modo più efficiente, per esempio ammodernando e sostituendo gli impianti obsoleti ed energivori, permette di risparmiare importanti quantità di energia. E quindi di denaro. A determinate condizioni, gli interventi per questi miglioramenti possono ricevere un sostegno attraverso le gare pubbliche ProKilowatt, con le quali la Confederazione sostiene interventi volti a promuovere i risparmi e l’efficienza elettrica sia presso gli enti pubblici che presso i privati, nel settore industriale, dei servizi, del commercio, dell’artigianato e nelle economie domestiche.

Attraverso ProKilowatt gli aiuti finanziari vengono aggiudicati secondo una procedura d’asta ai progetti o programmi con il miglior rapporto costi-benefici, vale a dire a quelli caratterizzati dal minor costo per chilowattora risparmiato.

Nel 2018 il budget a disposizione di ProKilowatt sarà di 45 milioni di franchi. Una panoramica sulle centinaia di progetti e programmi già finanziati in tutta la Svizzera dal 2011 ad oggi è disponibile su www.prokilowatt.ch.

L’apéro-energia ProKilowatt si rivolge a rappresentanti dell’industria, del commercio e della distribuzione, dei servizi, dell’artigianato e di enti pubblici e privati della Svizzera italiana.

La partecipazione è gratuita e l’invito è pure esteso a gestori e committenti di sistemi del freddo, alle ditte e specialisti del settore e RCVS, consulenti energetici, fornitori di prodotti e servizi nell’ambito dell’uso efficiente dell’elettricità, aziende elettriche, Comuni, ecc.
 L’obiettivo è quello di informare, sulla base di esempi concreti, sulle possibilità di produrre il freddo in modo efficiente e sugli strumenti informativi a disposizione di addetti ai lavori, committenti e gestori.

Verranno pure illustrate in breve le principali novità e semplificazioni riguardanti le condizioni e le modalità di partecipazione alle aste di ProKilowatt.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il flyer.

Per l’iscrizione, cliccate qui.