« Torna

COLLOQUIO ANNUALE DI VALUTAZIONE: SOLO UN OBBLIGO FORMALE O UN’OPPORTUNITÀ DI LEADERSHIP?

Martedì 29 agosto 2017, dalle ore 09.00 alle ore 12.00, c/oAITI-Associazione Industrie Ticinesi
a Lugano (Corso Elvezia 16, 4°piano)

 Docente: Tommaso Gianella, Business Coach

Obiettivi e contenuti
In molte aziende il colloquio annuale è vissuto come un obbligo formale, “perché lo impone la Direzione”. Spesso, poi, i quadri non risultano adeguatamente preparati a gestire questo tipo di colloqui, al punto che gli stessi finiscono col diventare eventi stressanti: sia per il superiore, sia per il collaboratore. In altre aziende, addirittura, tali colloqui nemmeno avvengono… .
Possiamo cambiare questa situazione? Certamente sì! Un colloquio di valutazione, preparato e gestito in modo professionale, rappresenta un mezzo preziosissimo a costi contenuti, per valutare, motivare, creare un clima positivo fra quadro e collaboratore, discutere ed assegnare obiettivi chiari, Trasmettere feedback sull’operato e sulle prestazioni. Alla fine, c’è chi si chiede se non sarebbe utile renderli più frequenti!
Nel corso del Seminario verranno presentati e discussi gli aspetti più importanti della preparazione e della gestione del colloquio annuale
di valutazione. Come prepararlo? Come gestirlo? Come superare gli ostacoli più frequenti?   

Partecipanti

Il Seminario prevede la partecipazione di almeno 10 partecipanti.

Coordinate per l’iscrizione ad uno o ad entrambi i seminari

La quota d’iscrizione a ciascun seminario è di 180 CHF a persona per i dipendenti delle imprese associate AITI, Farma Industria Ticino e ATIO.
Per gli altri partecipanti, è invece di 230 CHF a persona.

Se desiderate iscrivervi al seminario,cliccate qui.

Per il pagamento della/e quota/e d’iscrizione, vi verrà inviata una fattura postale subito dopo la data di ciascun Corso.

 Questi seminari fanno parte del percorso formativo “Aspetti pratici di conduzione del personale: dall’assunzione al licenziamento”.

In collaborazione con