Riduzione delle aliquote IVA dal 1° gennaio 2018

Il 24 settembre 2017 i cittadini svizzeri aventi diritto di voto hanno respinto il progetto «Previdenza per la vecchiaia 2020». Di conseguenza dal 1° gennaio 2018 le aliquote IVA diminuiranno. Alla fine del 2017 scadrà il finanziamento aggiuntivo dell’AI con 0,4 punti percentuali versati dall’IVA. Nel contempo, il 1° gennaio 2018 le aliquote IVA aumenteranno di 0,1 punti percentuali in virtù del finanziamento e dell’ampliamento dell’infrastruttura ferroviaria (FAIF). Dal 1° gennaio 2018 le aliquote IVA cambieranno come segue: